Chi sono

Sono una persona in cammino: ex dipendente pubblico, nel 2021 ho lasciato il lavoro sicuro per dedicarmi a tempo pieno solo a ciò in cui credo totalmente.

Vivo e sperimento in prima persona ciò che mi attrae e incuriosisce: discipline, tecniche, percorsi di crescita. Per questo motivo amo raccontare e condividere esclusivamente ciò di cui ho esperienza diretta.

LA MIA FORMAZIONE

Amo la natura, l’ambiente e gli animali, ho una formazione scientifica, con una laurea in Scienze Ambientali. Studiando e lavorando nell’ambito dell’ecologia ho appreso l’approccio sistemico di sistemi complessi. Le dinamiche di un sistema ecologico, infatti, sono simili a quelle di un sistema familiare. In questo ambito ho conosciuto e sperimentato la realtà dei “campi morfogenetici” nella natura.

Negli anni ho intrapreso un percorso di cambiamento legato alla spiritualità che mi ha portato progressivamente a realizzare le mie vocazioni più intime e sentite.

 

photo by Alireza Azadkia
photo by Ala Azadkia

IL PERCORSO NEL MONDO DELLA SPIRITUALITA’

Nel 2006, dopo anni di pratica di arti marziali e yoga e una crisi profonda, affrontai un “viaggio iniziatico” in Tibet da cui ebbe origine il mio percorso interiore: iniziai a guardare dentro di me con gli strumenti della meditazione e delle costellazioni familiari.

Nel 2017, a seguito di un percorso di formazione di due anni con la scuola “Ricerche di Vita”, ho iniziato l’attività di facilitatore sistemico o “costellatore familiare”. Lo studio e l’approfondimento delle costellazioni per me oggi prosegue come studente della Hellinger Schule.

Sono un operatore olistico ai sensi della legge 4/2013, membro dell’associazione “Noi costellatori APS” garanzia di fedeltà alle costellazioni familiari “originali” di Bert Hellinger e iscritto nel registro professionale degli Operatori Olistici di ASPIN, codice n° TN-1468-OP-P.

Ho avuto l’opportunità di approcciarmi al mondo dello sciamanesimo grazie all’incontro con Eugenio Zanardi.

L’incontro con Riccardo Telesca e Carlotta Brucco ha aperto in me nuove prospettive sulla relazione fra spiritualità e fisica quantistica.

Più recente è il contatto con il mondo dei tarocchi e della psicomagia tramite gli insegnamenti di Alejandro Jodorowsky e di suo figlio Cristobal Jodorowsky.

LE MIE ATTIVITA’

Attualmente vivo in Trentino e insieme all’attività di facilitazione di costellazioni familiari condivido con la mia compagna di vita Ala la gestione di un progetto di commercio equo e solidale fra Italia e Iran, denominato Shirin Persia. Da qui il mio interesse per la cultura e il misticismo persiano.

Frequento la montagna e pratico l’alpinismo vivendolo sia come attività personale sia come attività volontaria di pulizia e manutenzione di itinerari alpinistici in collaborazione con lo staff di arrampicata Arco.

Sono profondamente grato del percorso fatto ad oggi ed è per questo che ho deciso di condividerlo.

 

Muoversi in verticale comporta un atto di volontà e di coraggio, richiede di mettersi realmente in gioco.

Se te la senti questo è lo spazio giusto per te e se non sai da dove iniziare scopri

Iscriviti alla newsletter

Scusa l'interruzione, vuoi ricevere tutti gli aggiornamenti riguardo gli eventi e i post di impronte verticali?

GDPR
error: Contenuto Protetto